DIGESTIONI #3

 

 

 

Che succede in tha music italiana?
Ve lo dice in breve Rock e i suoi fratelli

Succede che ieri è uscito il nuovo disco di Edda.
Odio i vivi” è il suo secondo lavoro da solista dopo che, terminata a metà degli anni ’90 l’avventura con i Ritmo Tribale, Edda non aveva più dato notizie di sè, svanendo nel nulla.
Poi aveva sorpreso tutti con il suo inatteso ritorno e l’album “Semper Biot”.
Un album così intimo, che francamente, non ci aspettavamo un secondo capitolo.
Invece eccolo qua, “Odio i vivi”.
Vivo è Edda Rampoldi, viva è la sua struggente e visionaria poetica.
Vivo è il desiderio nostro di ascoltare ciò che è qualcosa più di un semplice disco.

Edda – Odio i vivi from videodrome-XL on Vimeo.

I Formanta! vengono da Roma, sono in quattro, ed hanno recentemente pubblicato il loro esordio full-lenght intititolato “Everything seems so perfect from far away“.
Tra la new wave degli 80 e l’indie rock dei primi 90, ci sentiamo di consigliarveli.
Dal disco, è stato realizzato questo videoclip acquatico

Sono invecchiato di colpo” è il titolo del nuovo disco di Dino Fumaretto.
Brillante, bizzarro e malinconico, come è la sua scrittura.
Rispetto al precedente, i brani di questo disco sono arrangiati e suonati da una vera band.
Il risultato è che il talento del cantautorato di Fumaretto resta invariato, ma suona davvero bene.
Il disco viene raccontato qui, dove lo si può anche ascoltare.

Si chiamano Cecco e Cipo. Sono molto giovani e vengono dalla Toscana.
Il loro disco di esordio si chiama “Roba da maiali” ed è un bizzarro concept campestre.
Ironico, surreale e ben scritto, il loro è un lavoro godibile. I due ragazzi propongono un cantautorato genuino: hanno talento e le carte in regola per dimostrarlo fino in fondo.

Il disco dei Modotti si intitola “Migranti” e si può ascoltare qui.
Lo si può anche acquistare in up to you, offerta minima un euro.
Chissà se il loro nome l’hanno preso dalla fotografa Tina Modotti, o dal Recap Modotti dei Fugazi, dei quali in effetti si sente il profumo.
In ogni caso, ci piacciono per la loro attitudine ruvida, perchè suonano cose che ci esaltano, e perchè sanno dove vanno.
Questo qui è un pezzo che abbiamo gradito particolarmente.

Abbiamo apprezzato i Pretty Wallet nella serata di febbraio de La Tua Fottuta Musica Alternativa.
Ora il loro disco è disponibile per il free download qui.
E se vi va di vederli dal vivo, questo giovedì (1 marzo) suonano a Roma, al Felt Club.
Con loro, i sorprendenti RuiCosta ( “rock frustrato, disadattato, angosciato, in tempi dispari”) e La Alchemica Superstereo, di cui vi proponiamo un bel videoclip di una loro esibizione live.

E se ci volete seguire in radio, sappiate che giovedì 1 marzo, come ogni giovedì, Rock e i suoi fratelli è su Radio Meridiano 12 dalle 18.15 in diretta.
Questa settimana sarà nostro ospite Giulio Casale

Andate e moltiplicatevi.

Everything seems so perfect from far away