DIGESTIONI #52

Il nostro abituale giro di segnalazioni per raccontarvi tutto il meglio della musica italiana.

Il primo album di Levante si intitola “Manuale Distruzione” ed uscirà il prossimo 11 marzo.
Anticipato da tre singoli folgoranti, il disco mette in luce la freschezza della proposta della giovane artista siciliana, che si candida ad essere una delle nuove voci di spicco della musica italiana.
Canzoni ben scritte ed originali che, pur rimanendo nell’ambito pop, non risultano quasi mai banali e dimostrano il giusto grado di sfrontatezza e determinazione.

Tornano i MiceCars con l’album “Asimo/I“. Un lavoro prezioso, che evidenzia in maniera indiscutibile le potenzialità di questa formazione, capace di ampliare a dismisura lo spettro delle sonorità  e di portare l’ascoltatore a staccare i piedi dalla terra e a misurarsi con atmosfere morbide ed oniriche.
Un disco imperdibile che potete ascoltare e scaricare qui

Sta per arrivare anche il nuovo lavoro dei Management del Dolore Postoperatorio e si intitola “McMao”. Ad anticiparlo il brano” James Douglas Morrison”.

G-Fast è il progetto solista di Gianluca Fasteni. Il disco “Go to M.A.R.S.” è un sorprendente e ben fatto mix di cantautorato, blues, rock e psichedelia, da cui emerge un grande talento e una molteplicità di soluzioni  per un artista capace di sperimentare e di mettere a frutto idee brillanti.
Si ascolta qui

Nuovo video per i Nobraino: l’eclettica band romagnola ha dato alle stampe il nuovo lavoro “L’ultimo dei Nobrano” e questa “Bigamionista” è il primo singolo estratto.

Salvo Mizzle è un cantautore pugliese: “Via Zara” è il suo esordio su disco.
Chitarra acustica in primo piano, pezzi diretti dalla grande carica emotiva, arrangiamenti particolari e ben riusciti, dissonanze e disillusione. Un disco che suona incredibilmente vero.
Si può ascoltare tutto qui

Gran bella compilation quella de La Fame Dischi. Il secondo volume della raccolta dall’ambizioso titolo “Le Canzoni Migliori Le Aiuta La Fame“, contiene 29 brani in free download di altrettante band.
Fra tutte, vi segnaliamo “Il Musicone” dei Granada Circus, che anticipa il nuovo album della band.
Trovate tutto qui

Laudate Hominem.