DIGESTIONI #57

I consigli musicali della settimana, per chi ha voglia di darci retta anche stavolta.

Wu Ming Contingent è il nuovo progetto che mette assieme parte del collettivo di scrittori Wu Ming ed alcuni amici musicisti.
Il risultato è “Bioscop“, album in dieci tracce che rinnova la formula della letteratura in musica sperimentando tra punk e new wave.
Suoni e parole compongono una trama simbiotica che si autoalimenta, costruendo dieci storie appassionanti da ascoltare e ricordare.
Sentitelo in streaming qui

Continue reading

DIGESTIONI #56

Rieccoci all’appuntamento con i nostri consigli/segnalazioni/suggerimenti sulle novità della musica italiana.

Le man avec les lunettes hanno pubblicato il loro nuovo album che si chiama “Make it happen“.
Un disco ricco di spunti, che scopre la sua natura attraverso trame eleganti, sonorità morbide, al contempo solari e malinconiche, per un  pop articolato e pieno di sensibilità.
Ascoltatelo in streaming qui

Continue reading

DIGESTIONI #55

Sette segnalazioni su quello che succede di nuovo nella musica italiana di cui vale la pena parlare, a parer nostro.

L’ultimo dei Nobraino” è il titolo del nuovo album della band di Lorenzo Kruger: 14 tracce figlie di una maturazione artistica che non abbandona l’approccio esuberante ma si fa più morbido e ragionato.
La forma canzone prende il sopravvento ed esplora dimensioni diverse,  fino a tendere coraggiosamente la mano a De Andrè.
Da non perdere dal vivo.

Continue reading

DIGESTIONI #54

Per non perdervi nel mondo della musica italiana, vi diamo qualche consiglio noi.

Sono tornati i Management del Dolore Post-Operatorio e il loro nuovo album si chiama “McMao“. Un disco di contrasti e di provocazioni (a partire dal titolo e la copertina) e una grande ironia ed irriverenza, cifra stilistica della band sin dagli esordi.
Imprevedibili e inafferrabili, i MaDeDoPo hanno messo insieme un disco fatto di gran belle canzoni,  confermando che non sono affatto una band fra le tante.

Continue reading

DIGESTIONI #53

Una nuova settimana con i nostri consigli sulle novità della musica italiana.

Partiamo con gli Egokid e il loro nuovo album “Troppa gente su questo pianeta“, che esalta le qualità di una band che fa ottima musica da anni.
Maturo nei testi e negli arrangiamenti, “Troppa gente su questo pianeta” è un disco dall’ammaliante fascino pop, moderno e malinconico, in grado di dimostrare che le barriere tra ciò che viene considerato indie e cosa no hanno davvero poco senso.
Il disco si può ascoltare qui

Continue reading

DIGESTIONI #52

Il nostro abituale giro di segnalazioni per raccontarvi tutto il meglio della musica italiana.

Il primo album di Levante si intitola “Manuale Distruzione” ed uscirà il prossimo 11 marzo.
Anticipato da tre singoli folgoranti, il disco mette in luce la freschezza della proposta della giovane artista siciliana, che si candida ad essere una delle nuove voci di spicco della musica italiana.
Canzoni ben scritte ed originali che, pur rimanendo nell’ambito pop, non risultano quasi mai banali e dimostrano il giusto grado di sfrontatezza e determinazione.

Continue reading

DIGESTIONI #51

Proposte e suggerimenti musicali che arrivano dai nostri ascolti: digeriti per voi, pronti da assaggiare.

E’ uscito il nuovo album dei Non voglio che Clara, e si intitola “L’amore fin che dura“.
Suggestivi e malinconici, la band disegna in questi dieci brani un immaginario ricco e denso di istantanee ed emozioni, marcato da melodie intense e ragionate, frutto di un songwriting  decisamente maturo.
Canzoni dal sapore amaro, che i porti dietro e che ti portano con sè.
Si può ascoltare qui

Continue reading

DIGESTIONI #50

Tornano le nostre segnalazioni su tutto quello che succede nella musica italiana. un bel po ‘ di carne al fuoco per voi.

E’ uscito il primo disco dei Testaintasca. Si chiama Maledizione! ma è tutt’altro. Una benedizione di musica fresca e scanzonata e di sonorità sincere. Nella loro semplicità un po’ retrò sta la forza della loro proposta. Sarà per questo che (la loro) musica ci piace tanto.
Un disco da ascoltare tenendo il tempo col piede. E si trova in streaming qui

Continue reading

DIGESTIONI #49

Eccoci pieni di novità e di chili in eccesso per consigliarvi qualcosa da ascoltare per questo inizio di 2014.

E’ appena uscito per Bomba Dischi l’atteso “Aloha Krakatoa“, album d’esordio dei romani Boxerin Club.
Una delle band più fresche e genuine della nuova musica nazionale dimostra con questo disco che realizzare un sogno non è possibile solo nei film americani.
E loro che in America ci sono stati, ce lo possono spiegare: undici brani che raccontano una crescita esponenziale in termini di ricerca musicale, contaminazioni, songwriting e passione che diventa talento.
Un sapore dolce per chi ascolta e  per chi suona, che ha il potere di portarci dentro un’estate all’inizio di gennaio.
Aloha Krakatoa si può ascoltare in streaming qui

Continue reading

DIGESTIONI #48

Segnalazioni musicali della settimana, prima che l’anno finisca.

E’ uscito “Festivalbug“, ep di tre tracce dei Bachi da Pietra, che chiude il 2013, così come “Quintale” lo aveva aperto.
Un’anima oscura e tormentata guida la stesura di questi brani che scorrono in punta dei piedi, rivelando un altro volto della band, da scoprire in silenzio e con le luci basse.
Si può ascoltare  qui

Continue reading